Stampa 

IL VINO A SCUOLA

 

 

 Nel mese di ottobre abbiamo approfondito un interessante argomento di scienze: dalla coltivazione della vite, alla raccolta dell'uva, fino alla produzione del vino. 

 

 Dopo aver imparato tante cose nuove, la maestra ci ha proposto una divertentissima esperienza: fare il vino a scuola. Tutti ci siamo entusiasmati all’idea di svolgere questa attività. All’indomani abbiamo trovato nell’aula una grossa cesta d’uva e tutto il necessario per dare il via al processo di vinificazione e …via al divertimento!!! 

 

Abbiamo staccato gli acini succulenti dal raspo, li abbiamo messi in alcuni contenitori e, a turno, schiacciati con tutte le nostre forze per fare uscire tutto il succo. Qualcuno faceva facce buffe, altri ridevano di gusto, alcuni volevano subito lavarsi le mani, molti avevano l’acquolina in bocca per il buon profumo…. 

 

 Finita la spremitura abbiamo lasciato riposare il tutto …e dopo qualche giorno….la nostra spremuta d’uva ha cominciato la fermentazione. Il mosto bolliva, c’erano tanti moscerini, si sentiva scoppiettare e un profumo delizioso. 

 

Abbiamo osservato al microscopio una goccia di mosto e abbiamo visto i saccaromiceti!

 

 Per togliere le vinacce e raccogliere tutto il succo, abbiamo torchiato con mezzi di fortuna: passaverdura, colini, passapomodoro…ma alla fine ce l’abbiamo fatta. 

Quando il mosto ha smesso di bollire, per togliere la feccia, è stato necessario travasare molte volte il nostro vino.

 

 Nel mese di dicembre abbiamo imbottigliato ed etichettato il nostro vino novello e lo abbiamo regalato ai nostri genitori per Natale.


 E' stata un'esperienza strepitosa!

 

LE CLASSI III