Contenuto principale

Obiettivi

Ci si propone di utilizzare la videoconferenza per sviluppare con disabili attività di socializzazione e di  apprendimento tra coetanei ed anche tra persone di età diverse.
Si intendono realizzare piccole sperimentazioni di didattica cooperativa a distanza, partendo dalle situazioni reali dei singoli partecipanti e formulando proposte coinvolgenti.
Per i ragazzi con seri problemi nella comunicazione si intendono sfruttare al meglio le potenzialità offerte dai molteplici canali comunicativi

Utenza
Alunni disabili e non delle seguenti scuole:
Scuola media Pertini di Ovada
Istituto tecnico commerciale di Ovada
Centro Hanna di Ovada
Scuola Maragliano di Voghera
Centro Down di Alessandria
Scuola elementare di Casalnoceto

Attività
Si propongono collegamenti in videoconferenza tra singoli disabili (in particolare con problemi motori) ed anche con gruppi-classe di ogni ordine di scuola. Ci si pone anche in una prospettiva di educazione permanente.  Vengono attivati collegamenti settimanali tra alunni e utenti disabili della nostra scuola con quelli di altre scuole.

Operatori
Insegnanti di sostegno di alcune  scuole della provincia di Alessandria, educatori dei Centri Diurni, Giuseppe e Cinzia con borsa lavoro al Centro Hanna 

Soggetti partner e collaborazioni
Il progetto coinvolge una rete di scuole; si rivolge anche a Centri diurni e al mondo associativo esterno alla scuola.

Durata novembre 2008- giugno 2009

Continuità con esperienze precedenti
Il progetto prosegue l'esperienza già avviata da molti anni presso il nostro istituto.

Finanziamenti
Contributo Fondazione CRT di Torino per attività tecnologiche con disabili gravi Collaborazione dell'Associazione di volontariato Vedrai...

Verifiche
Raccolta materiali cartacei e videodigitali.
Monitoraggio all'interno del corso di autoformazione Clicca il mondo 11.
Relazione finale.