Stampa 

Premesse e obiettivi
Il progetto definito a livello nazionale "CTS" ed a livello regionale del Piemonte come Centri Nuove tecnologie e disabilità è stato avviato nel 2006 ed ha fino ad oggi conseguito risultati positivi. Si è intrecciato con la preesistente UTS operante nella nostra scuola sulla base della legge 440/1997 e rivolta all'integrazione degli alunni disabili.  Ha inoltre tratto giovamento dalla presenza del Centro Nuove Tecnologie per l'integrazione Hanna operante nella scuola dal 1994, frutto di una collaborazione tra l'IC Pertini e il Comune di Ovada, definita con convenzioni triennali. Il Centro si caratterizzerà anche per il prossimo anno scolastico per due linee-guida: a) consolidare e qualificare le sperimentazioni didattiche rivolte ai disabili in atto nell'ambito locale e provinciale; b) rinnovare e ampliare gli ausili tecnologici disponibili per consulenze e sperimentazione riferite a soggetti con disabilità.

Sperimentazione
Si proseguiranno i progetti che coinvolgono alunni di alcune scuole ovadesi e della provincia di Alessandria ed alcuni adulti in una prospettiva di educazione permanente. I principali progetti sviluppati saranno: - interventi individualizzati con disabili gravi in età scolare - laboratorio "Psicosi, autismo e multimedialità" - laboratorio "Disabilità motorie e TIC" (in collaborazione con il Centro Hanna del Comune di Ovada) - laboratorio "Epilessia, danno cerebrale e computer" come collaborazione da parte dell'associazione di volontariato "Vedrai"  -laboratorio "informatica e apprendimento" con ragazzi down: collaborazione al laboratorio promosso dal Centro Down di Alessandria.

Proseguiranno alcune collaborazioni:
- consulenza su ausili tecnologici e progetti didattici con l'informatica per disabili gravi in collaborazione con l'associazione di volontariato "Vedrai" che ha sede operativa presso l'IC Pertini. L'orario delle consulenze resta settimanalmente quello del giovedì (ore 16-18) e del sabato (ore 14.30-16,30).
Proseguirà anche il prestito di alcuni ausili specialistici alle scuole.

Ausili tecnologici e consulenze
Si procederà ad un ulteriore rinnovamento  e ampliamento del patrimonio di ausili già acquisito negli anni presso il nostro centro. Soprattutto alcune innovazioni nelle TIC a livello generale inducono a obbligatori cambiamenti nella dotazione degli ausili. Si pensi da un lato agli attacchi periferici USB; oppure a quanto la diffusione dell'ADSL per i collegamenti Internet abbia obbligato a dotarsi di personal computer di maggiore memoria.
Le consulenze privilegiano l'aspetto didattico rispetto a quello strettamente tecnico: si affrontano alcuni nodi nella gestione dell'attività scolastica con riferimento alle diverse tipologie di disabilità.

Programma annuale di attività
Si elencano le principali attività previste nell'ambito CTS, oltre alle due principali già elencate sopra:
-riordino dell'archivio del software in dotazione alla scuola e al Centro Hanna;
-promozione del corso di formazione per insegnanti di sostegno Clicca il mondo 11;
-partecipazione con stand all'edizione di Handimatica del novembre 2008;
-acquisto hardware e software;
-acquisto ausili per disabilità;
-manutenzione e spese per ADSL;
-monitoraggio su autismo e TIC;
-televideoconferenza;
-varie.

Durata
1 settembre 2008 - 31 agosto 2009.

Verifiche
Relazione annuale
Videoregistrazioni attività di laboratorio
Relazioni specifici monitoraggi
Documentazione cartacea ed elettronica sulle varie iniziative

  Ovada, 2 settembre 2008